Nettune Network

Nettune è il network studentesco di radiofonia delle scuole superiori e nasce nel 2015 unendo le tre radio studentesche sul territorio ticinese: Radio LiMe, Radio Jungle Ciani e Radio Cassís. Dopo 5 anni di esperienze positive maturate con il liceo di Mendrisio, Radio Gwendalyn insieme agli studenti e all’associazione Analfabeti, estende alle scuole superiori ticinesi l’esperienza di Radio LiMe, facendo “rete” e creando nuove postazioni radiofoniche studentesche. Per la comunità studentesca ticinese si tratta di una grande opportunità, che permette a noi giovani di affrontare – attraverso il mezzo radiofonico – i temi che ci toccano da vicino, confrontandoci, condividendo esperienze, dando voce ad artisti e gruppi emergenti, promuovendo le nostre attività giovanili e molto altro ancora. Un obiettivo ambizioso che rappresenterebbe una prima a livello cantonale e svizzero! Crediamo che questa esperienza sia un importante utensile alternativo per formare un senso di responsabilità nei confronti della nostra generazione ma anche verso adulti ed istituzioni. Realizziamo questo progetto con Radio Gwendalyn che ha voluto – attingendo dalla propria visione filosofica – sviluppare la radio studentesca all’interno di una necessità volta alla promozione delle attività culturali e sociali. A settembre 2016 Nettune avrà nel suo organico gli studenti di tre dei nostri licei (Mendrisio, Lugano 1, Lugano 2) che andranno ad alimentare un palinsesto web condiviso ricco di podcast, interviste, mixtape. Per contattarci scrivete a: nettuneradios@gmail.com oppure su FB: https://www.facebook.com/nettuneradio

Pinacoteca Cantonale Züst di Rancate – Intervista all'Architetto Mario Botta - “Il Rinascimento nelle terre ticinesi 2” - 24/01/2019

24-01-2019

Pinacoteca Cantonale Züst di Rancate – Intervista all'Architetto Mario Botta - “Il Rinascimento nelle terre ticinesi 2” - 24/01/2019

Il 28 ottobre 2018 ha ufficialmente aperto la mostra “Il Rinascimento nelle terre Ticinesi 2” presso la Pinacoteca Cantonale Giovanni Züst di Rancate.

In occasione dell’inaugurazione della nuova mostra presso la Pinacoteca Züst di Rancate, Nettune Network è andata in esterna per intervistare l’Architetto Mario Botta presso lo Studio Mario Botta Architetti a Mendrisio.

Mario Botta

 

Dopo la scuola dell’obbligo entra a 15 anni come apprendista disegnatore presso lo studio di architettura di Luigi Camenisch e Tita Carloni a Lugano e all’età di 18 anni realizza la sua prima costruzione (casa parrocchiale di Genestrerio) 1961-63. Frequenta il Liceo Artistico a Milano e prosegue gli studi all’Istituto Universitario d’Architettura di Venezia tra il 1964 e il 1969. Nel 1970 apre il proprio studio di architettura a Lugano, nella cui regione realizza un gran numero di residenze unifamiliari e piccoli interventi che lo rendono internazionalmente noto. Dal 2011, lo studio Mario Botta Architetti si è trasferito a Mendrisio dove continua attivamente ad occuparsi di progetti su scala nazionale e internazionale, partecipando anche a prestigiosi concorsi.

Ringraziamo la Pinacoteca Giovanni Züst di Rancate e Mario Botta per averci ospitato e per averci fatto visitare la mostra raccontandoci di come è stata impostata, creata e pensata e portata al pubblico.


Pinacoteca cantonale Giovanni Züst
Via Pinacoteca Züst 2
6862 Rancate

Homepage – Pinacoteca Cantonale Züst Rancate

Facebook Page

Orari di apertura:

28 ottobre 2018 – 17 febbraio 2019
da martedì a venerdì
9-12 / 14-18
sabato, domenica e festivi
10-12 / 14-18

Chiuso
il lunedì (festivi aperto)
24, 25 e 31 dicembre

Aperto
lunedì 21 maggio (Pentecoste)

Categories | Eventi

Download

Filetype: MP3 - Size: 35.92MB - Duration: 15:28 m (320 kbps 48000 Hz)



Smiley faceFrom the admin area you can customize this box. For instance you can add Widgets and Buttons


You can optionally disable the freebox if you don't need it.